Eurocamp '18 - Asd Yamashita Club

Vai ai contenuti

Menu principale:

È stata una settimana faticosa ma bellissima! Una settimana di Eurocamp!


Mi avete reso davvero orgoglioso di voi!


Vi siete allenati tanto, sempre.

Due volte al giorno.

Mare, dopo pranzo, beach volley, ping pong. Abbiamo fatto tutto. Più del previsto.

Oltre anche ai parchi di divertimento, come Mirabilandia e Acquatica.

Divertendoci e stando sempre insieme.


A parte Maurizio, per la maggior parte era il secondo Eurocamp. Ormai il quinto campo estivo di karate, se non di più per qualcuno.
A parte essere una sana abitudine, formativa, evidentemente vi divertite e state bene.
Ne sono molto felice e cercherò sempre attività come questa. Migliori, anche.
Finché vorrete partecipare e provare nuovi stimoli.

Quest'anno eravamo di meno, ero solo a seguirvi, ma siete stati davvero molto bravi. Siete anche più grandi.
Forse non vi ho mai visto così uniti e, quasi autonomi. Magari ancora qualcosa da registrare...però nella direzione giusta.
E' un'emozione vedervi crescere così bene, umanamente e tecnicamente.

Abbiamo partecipato alla seconda settimana, quest'anno. Quella in cui era possibile fare qualcosina in più, con i più bravi.
I più grandi hanno potuto cimentarsi nel kumite, entrando anche nella strategia oltre che nell'allenamento condizionale, e nel kata.
Ognuno ha trovato la sua collocazione più opportuna.
I più piccoli hanno aumentato le loro capacità coordinative, di elasticità e riflessi, oltra ad imparare ad usare in modo più funzionale la propria muscolatura. Particolarmente fiero di uno di voi che, anche quest'anno, ha dimostrato maggior applicazione e risultati durante gli allenamenti.
Tutti, avremmo voluto combattere un pò di più. Valutiamo prima però, tutti, che la tecnica e i movimenti puliti e corretti devono avere la priorità sulla foga, la velocità e il desiderio di cimentarsi.

Avete tutti consolidato, o imparato, movimenti specifici di ginnastica e di karate che a settembre riproporremo anche agli altri. Col vostro aiuto.

Sotto la sapiente ed attenta guida del Prof. Aschieri, Direttore Tecnico della Nazionale Italiana FIJLKAM, i tecnici della nazionale giovanile, M° Rainoldi, M° Maneo, M° Ciotti (solo per citarne alcuni), avete seguito l'esempio del miglior modello di prestazione che avreste potuto avere: Mattia Busato (fresco bronzo agli ultimi Campionati Europei, nei kata).
Sempre seguiti da tecnici di altissimo livello, oltre che dai vostri stessi insegnanti tecnici. Almeno il primo gruppo.

Godetevi le vacanze.
Da da metà settembre ci aspettano già nuovi allenamenti, gare, seminari etc.
Qualcuno avrà anche l'esame a cintura nera, la prima settimana. Per lui, l'allenamento, proseguirà anche l'estate. Su tatami diversi.

Un ringraziamento a tutti, genitori e ragazzi, per la fiducia che mi avete dato.

Qui trovate le foto e i video.

Alessandro

A.S.D. Yamashita Club


Indietro

 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu