Principi Wado - Asd Yamashita Club

Vai ai contenuti

Menu principale:

Approfondimenti

Nello studio e nella pratica quotidiana del Karate Wado Ryu, dobbiamo sempre ricordarci di seguire sempre alcuni importanti principi, tra cui:

  • Muda Na Chikara

Non mettere alcuna forza non necessaria nei nostri movimenti

  • Muda Na Dosa

Evitare movimenti non necessari

  • Muda Na Waza

Non usare tecniche errate o non necessarie
Dobbiamo sempre cercare di seguire sempre questi tre principi.
Se ne avremo appreso uno solo di questi, allora le nostre tecniche saranno sempre  allo stesso livello e non miglioreremo mai.


Nel kumite, tradizionale, sportivo o nelle combinazioni a coppie, si distinguono tre principali metodologie interpretative:

  • Sen Sen No Sen

Anticipo sull'intenzione dell'attacco avverrsario, cercando di leggere le sue intenzioni

  • Sen No Sen

Attacco simultaneo a quello avversario, cercando l'anticipo. Magari utilizzando delle schivate.

  • Go No Sen

Parata e contrattacco simultanei


  • Shin Gi Tai No Ittchi


Shin  Significa avere una mente forte o uno spirito vigoroso. Si dice che se concentri la tua mente, il tuo spirito diventerà più forte.
Gi     Significa possedere la corretta tecnica e movimento. La nostra tecnica deve essere buona sia per attaccare che difendere.
Tai    Significa corpo. Dobbiamo studiare e praticare sempre per una corretta postura e per avere l'abilità di muoverci con tutto il corpo. Affinché l'intero corpo abbia l'abilità di muoversi in ogni direzione, in ogni occasione.

I principi Shin Gi Tai (Mente, Tecnica e Corpo) devono essere usati insieme.

Nella pratica del Budo e specialmente nella pratica del Ji Yu Kumite ci sono quattro comandamenti, conosciuti come Budo Yon Kai.

Non dovresti mai:

  • Odoroki - Essere sorpreso

  • Osore - Avere paura

  • Utagai - Avere dubbi

  • Madoi - Essere indeciso




 
Copyright 2015. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu